L’informatica nel reale: perchè?

Informatica nel reale. La scelta del titolo del blog è particolare, e a prima vista non ha un profondo significato, ma racchiude ciò che io intendo e come concepisco l’informatica. Le tecnologie e i mezzi informatici non devono essere fini a se stessi, bensì devono essere visti come strumenti utili nella nostra realtà, come uno STRATAGEMMA per uscire dalla crisi attuale.

come-va-il-mondo

Questa accezione di Informatica è dunque applicabile soprattutto nell’ambito economico, delle imprese in generale, che devono riservare un ruolo centrale al processo di informatizzazione aziendale sia per un miglioramento della loro immagine sia per ampliare la loro influenza nel mercato di competenza, qualunque sia la tipologia di azienda.

Testimonianza di ciò è la crescente diffusione dei software gestionale, e la crescente domanda di programmatori in quei settori. Le applicazioni vengono utilizzate per amministrare particolari aspetti delle aziende: sono i software ERP (Enterprise Resource Planning), pianificazione delle risorse dell’impresa, che permettono di gestire principalmente i moduli operativi dell’imprese, poi l’aspetto burocratico e amministrativo e infine i moduli extended, orientati ad esempio al cliente, al controllo delle risorse dell’organizzazione o alla pianificazione delle strategie.

Tutti questi aspetti sono ampiamente trattati nell’articolo “Informatizzazione Aziendale” nella quale è creato un piano di informatizzazione di un organizzazione socio-sanitaria come può essere una qualunque casa di cura.
Ecco la valenza che io personalmente attribuisco alle applicazione informatiche: nel blog, proporrò progetti e articoli che hanno un significato reale e determinante nel nostro mondo attuale, che abbiano un riscontro significativo nel momento economico che stiamo attraversando.